Home»DendroBlog»le piante in cucina»Torta ai mirtilli e mele, ecco la ricetta per una torta squisita!

Torta ai mirtilli e mele, ecco la ricetta per una torta squisita!

1
Shares
Pinterest Google+

E’ tempo di preparare una vera e propria golosità: la torta ai mirtilli e mele. Gustosi, nutrienti, versatili, i mirtilli sono i frutti di questa calda stagione, da raccogliere, come si faceva un tempo con pazienza e allegria durante le lunghe passeggiate sui monti, o nei boschi ombrosi, allo stato selvatico, muniti di semplici accorgimenti per il riconoscimento (che trovate descritti qui per il mirtillo nero e qui per il mirtillo rosso), e soprattutto di buona volontà. Se invece, avete scelto di coltivare in casa queste bacche decorative e preziose, allora è arrivato il tempo di utilizzarle. Ma, se proprio non siete nelle fortunate condizioni suddette, potete sempre acquistarli freschi o surgelati: la ricchezza e la varietà offerte dai nostri mercati oggi ci permettono di avere sempre, in ogni stagione, una miniera di preziose bacche, nere (Vaccinium myrtillus), o rosse (Vaccinium vitis-idaea), ricche di sostanze utili per il benessere e la salute.

I mirtilli neri sono ottimi per la torta ai mirtilli e mele - DendroLabs.com
I mirtilli neri sono ottimi per la torta ai mirtilli e mele

Ricco di sostanze antiossidanti, che allontanano i danni dell’età, ottimo per migliorare la vista e la circolazione, tonico astringente dalle proprietà rinfrescanti e diuretiche, il mirtillo si rivela anche uno squisito ingrediente di dolci, macedonie, confetture, marmellate, liquori, infusi.


Gli ingredienti per la torta ai mirtilli e mele

Ecco una preziosa ricetta, che mi è stata tramandata dalle donne della mia grande famiglia, rivisitata in chiave moderna, Bio e eco, per usare termini attuali.

Ingredienti

300 gr di farina

3 cucchiai di olio di oliva

150 gr di zucchero

3 uova intere

2 bicchieri di latte

una bustina di lievito

tre mele

70 gr di mirtilli

Alternative eco-bio

Per la preparazione della torta ai mirtilli e mele potete scegliere di usare due tipi differenti di farine: la classica 00 e quella di farro. Facendo prevalere il concetto di equità, utilizziamo 150 gr dell’una e 150 gr dell’altra.

Per lo zucchero, consiglio invece di prediligere quello di canna, scuro e il meno possibile raffinato. Per le mele Renetta, succosa e compatta, o Golden, dolce e profumata.

Zucchero di canna - DendroLabs.com
zucchero di canna

Ricordate infine che i mirtilli se secchi, vanno fatti reidratare in un po’ di latte, se surgelati invece, bisognerà attendete il tempo necessario allo scongelamento.
Ed ora mettiamoci al lavoro!


Preparazione della torta ai mirtilli e mele

Sbattete le uova con lo zucchero. Versate a cascata e un po’ alla volta la farina, alternandola al latte, continuando a mescolare. Aggiungete il lievito e poi l’olio.
Unite all’impasto 50 gr di mirtilli , precedentemente schiacciati con una forchetta, e le mele tagliate a dadini.
Disponete il tutto all’interno di uno stampo imburrato e infarinato.
Infine, spolverizzate la torta con il restante zucchero di canna, i mirtilli rimasti e, se preferite, qualche fiocchetto di burro.
Cuocete in forno, a 180 ° per circa 30 minuti, controllando con uno stecchino infilato al centro del dolce: se risulta asciutto, la vostra squisita torta ai mirtilli e mele è pronta.

Dolce ai mirtilli e mele - DendroLabs.com


 

Se l’argomento e quest’articolo vi sono piaciuti ditecelo commentando e condividendolo sui social!!!
Seguite i link invece se volete accedere allo speciale sul mirtillo.
Previous post

Rimedi naturali per la cistite: consigli e preparazione di infusi e decotti

Next post

Mirtillo proprietà e forme di assunzione

No Comment

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.